TEL. +39 06 332 64 721

Progetto Laboratorio L2

Progetto  Laboratorio di L2

Docente coordinatore:  Barbara Pizzi

Staff: Anna Conti, Isabella Giordano, Francesca Magnifico, Paola Colia, Adelaide Gosti, Ester Lucente, Maria Pia De Santis (docenti di scuola primaria nei tre plessi); tre docenti di scuola dell’infanzia, 1 Figura Organico Potenziato, 1 esperto teatro.

Il progetto si svolge in orario scolastico ed  extra scolastico e questo è il suo undicesimo anno di attuazione. È  rivolto a tutti gli alunni stranieri di classi ed indirizzo  diversi, per bambini di nuova immigrazione e nati in Italia con difficoltà linguistiche.

Si articola su due livelli: base e avanzato. Dal prossimo anno scolastico si prevede il coinvolgimento della scuola dell’infanzia di tutti e tre i plessi, ma solo per i cinquenni e, in casi eccezionali,  per gli alunni di età inferiore di un anno. Si auspica la partecipazione anche di genitori con la funzione di mediatori culturali, dove sia possibile e/o necessario.
Questa funzione verrà individuata nella riunione di inizio anno che i docenti di L2 terranno con i genitori dei bambini coinvolti nel laboratorio. Naturalmente, il genitore dovrà parlare correntemente la lingua italiana.

Il progetto si avvale della presenza  di esperti esterni quali la Casa Dei Diritti Sociali-Focus, sia per la formazione dei docenti  che per lo svolgimento di attivita ludico-didattiche atte a promuovere la collaborazione e l’inclusione.

ORGANIZZAZIONE DEL LABORATORIO

INIZIO PROGETTO: OTTOBRE 2016
FINE    PROGETTO: MAGGIO 2017

Il progetto prevede, per l’ anno scolastico 2016-2017 il POTENZIAMENTO delle ore di attività laboratoriale  al fine di svolgere in modo più completo ed esauriente   l’ insegnamento della lingua italiana, l’ INTRODUZIONE DEL LABORATORIO DI TEATRO ALL’INTERNO DEL LABORATORIO DI LINGUA,  LABORATORIO DI  MATEMATICA, l’ AVVIO AL METODO DI STUDIO per lo studio delle discipline.

Scuola Primaria

Il livello potenziato nel numero di ore  è  quello AVANZATO: 3h
lingua (all’interno 1 ora di teatro ),  1h di metodo, 1 h matematica.
Il livello base rimane di 2h settimanali.
Le ore da 4 settimanali (2h a docente) passeranno a 7 h con diversa distribuzione (per esempio, il  plesso Vibio Mariano  2h base – 5h avanzato;  San Godenzo 3h base – 4h avanzato).

Nel laboratorio subentrano le figure del potenziato e dell’esperto di teatro. Esse sono così ripartite:

Plesso di Vibio : Colia (livello  base) 2h; Gosti (livello avanzato) 1h, 1h Organico Potenziato, 1h esperto teatro che opererà, in sperimentazione, nel livello dove sono previste più ore.

Sono previste prove di ingresso, prove di verifica in itinere e finali.

Sono previste riunioni dalla Commissione per monitorare l’ attività laboratoriale e  gli alunni di nuova iscrizione: 6 h  totali  (mesi di settembre, novembre, febbraio, maggio).

PROGRAMMAZIONE ANNUALE
Elenco bambini come da prassi da apporre alle firme, insieme alla
programmazione, di ogni plesso per presa visione dei docenti.

FORMAZIONE DOCENTI

Si prevede  corso di formazione per tutti i docenti dell’Istituto, dalla scuola dell’infanzia alla scuola secondaria di primo grado. Esso si articolerà in 4 incontri totali nell’arco di tutto l’ anno. Gli incontri si terranno nel nostro Istituto. L’Associazione che provvederà alla formazione è  La Casa Dei Diritti Sociali.
La formazione è fondamentale per meglio creare una produttiva coordinazione tra i docenti di classe e i docenti di lingua 2.  Coordinazione e collaborazione tra docenti, altro aspetto del laboratorio: i docenti dovranno confrontarsi e cooperare nella scelta dei contenuti di studio e di apprendimento della lingua nel modo migliore  e più idoneo per l’alunno.

TUTORING

Si prevede all’ interno del laboratorio un’ azione di tutoring tra alunni, per favorire la collaborazione, l’inclusione e la relazione tra alunni e tra alunni e docenti.
È  previsto tra la scuola dell’infanzia (ultimo anno) e la scuola primaria,  tra bambini già inseriti nel laboratorio e nuovi iscritti.